tit_scn.jpg

 

Il Servizio Civile Nazionale Volontario è stato istituito nel 2001 con l’obiettivo di contribuire alla formazione civica, sociale, culturale e professionale dei/lle giovani attraverso la loro attiva partecipazione a progetti di utilità sociale nei settori dell’assistenza, educazione, ambiente, promozione culturale, protezione civile e servizio civile all’estero.

Le ragazze e i ragazzi che prestano il servizio civile lo fanno non come alternativa ad un obbligo, ma come libera scelta presso associazioni o enti pubblici; per questa attività della durata di un anno percepiscono un rimborso-spese mensile .

 

Nell’ambito dell’educazione e promozione culturale l’associazione Almaterra, in collaborazione con il Centro Interculturale di Torino e l’Associazione ASAI, partecipa con progetti di servizio civile indirizzati alla comunità territoriale: alcuni rivolti in particolare alle donne e alle giovani con gli obiettivi di sviluppare il senso di cittadinanza culturale, altri indirizzati alle famiglie, istituzioni scolastiche, quartiere e comunità con l’obiettivo di contribuire al miglioramento delle relazioni all’interno di un sistema sociale di tipo multietnico nel quale faticosamente convivono tradizioni, stili di vita e saperi diversi.

L’AlmaMater usufruisce da quattro anni della possibilità di avere presso la propria associazione delle volontarie in servizio. Ogni anno vengono selezionate quattro ragazze che collaborano alle attività offerte dal Centro impegnandosi quotidianamente e coniugando le proprie inclinazioni con le necessità e le possibilità proposte da AlmaTerra.

Per chi fosse interessata a saperne di più: www.comune.torino.it/infogio/sercivol/