tit_consultorio.jpg

 

 

Il consultorio giuridico, attivo dal maggio 1994, risponde agli obiettivi del Centro di “rendere consapevole dei propri diritti la donna migrante e rafforzarla nella sfera privata”.

In tal senso  il consultorio fornisce alle donne il massimo delle informazioni sulle leggi, sul contesto in cui si applicano e sui servizi territoriali.

Aiuta la donna ad avere consapevolezza di sé, delle leggi del proprio  paese e dei cambiamenti che incontra nella legislazione italiana.

Il consultorio giuridico, oltre a fornire consulenza individuale, crea i  presupposti per un confronto sui diversi diritti di famiglia.

La consulenza riguarda soprattutto i seguenti settori:

  • Diritto dell’immigrazione (ottenimento del permesso e carta di soggiorno, convertibilità dei permessi di soggiorno nell’area Schengen, informazioni sui ricongiungimenti e coesioni familiari, informazioni sull’acquisto della cittadinanza italiana, informazione sulla procedura dei flussi, informazione sulle conseguenze penali di alcune condotte poste in essere, violando le disposizioni di legge contenute nel Testo Unico)
  •  
  • Diritto penale
  •  
  • Diritto penale minorile
  •  
  • Diritto di famiglia (ricorso per separazione personale e divorzio, modifica delle condizioni di separazione e divorzio, recupero assegni di mantenimento)
  •  
  • Diritto minorile (affidamento, adozioni, decadenza della patria potestà)
  •  
  • Diritto di lavoro (informazioni sul sistema previdenziale, su infortuni sul lavoro, sull’impresa familiare, informazioni sul diritto al lavoro e sul rispetto delle norme previste a tutela della lavoratrice)

Il servizio, ponte tra vari sistemi giuridici è consultato per la sua peculiarità da altri organismi (associazioni femminili, servizi socio-sanitari, associazioni del volontariato, enti pubblici) ed elabora moduli di formazione e autoformazione per le operatrici del centro.

Accompagnamento presso:

  • Tribunale per Minorenni di Torino
  • Tribunale Ordinario
  • Questura per la formalizzazione delle denuncie e la gestione di questioni legate ai permessi di soggiorno
  • Servizi sociali per prese in carico e assistenza
  • Servizio di Pronto Soccorso presso l’Ospedale S. Anna di Torino, per donne vittime di abusi e violenze fisiche

Il consultorio giuridico offre consulenza prevalentemente presso il Centro Alma Mater nei seguenti orari: Giovedì dalle 15 alle 18 su appuntamento